Perchè bere acqua durante la lezione di danza fa bene?

Perchè bere acqua durante la lezione di danza fa bene?

Oggi parleremo del perchè bere acqua durante la lezione di danza fa bene, ma soprattutto di come e quando berla.

Come forse saprete il nostro corpo è fatto principalmente da acqua. Almeno questa è la frase che spesso si sente. Prima di capire perchè è importante bere acqua durante la lezione capiamo alcune delle sue funzioni principali:

  • l’idratazione permette ai muscoli di funzionare meglio
  • bere aiuta a digerire meglio i pasti perchè li rende più morbidi e facilmente lavorabili dallo stomaco
  • bere fluidifica il sangue, migliorando la circolazione sanguigna in tutto il corpo
  • bere diminuisce lo stato di fatica
  • bere previene il mal di testa dovuto alla stanchezza e alla disidratazione post sforzo
  • bere aiuta a reintegrare i liquidi persi durante la prestazione fisica e a recuperare le energie.

Questi sono solo alcuni dei motivi per cui bere è importante.

Quando e quanto bere a danza?

Vi consigliamo di portarvi sempre dietro una bottiglietta di acqua da tenere vicino alla sbarra. Mantenere il corpo idratato durante l’allenamento migliora le vostre prestazioni. Studi hanno dimostrato che le prestazioni fisiche diminuiscono fino al 10% in caso di disidratazione o ipoidratazione. In sostanza, se bevete poco il vostro organismo fatica di più. E per ballare bene serve energia, non affaticamento.

Il momento ideale per bere è prima di lezione, almeno un bicchiere. Per preparare il corpo ed i muscoli a dovere.
Durante la lezione invece è bene bere piccoli sorsi ogni tanto, ne bastano anche un paio a metà sbarra, un paio tra sbarra e centro ed un paio a metà centro.
A fine allenamento reidratare invece abbondantemente il corpo bevendo un buon quantitativo di acqua permette un maggior recupero dalla stanchezza.

Qualche buona regola

So che ci sono alcuni insegnanti contrari a questa pratica. Spesso però non si rendono conto che così facendo ostacolano il recupero fisico dell’allievo. Naturalmente anche l’allievo deve bere nel momento giusto. Cercate, nel rispetto della lezione, di sorseggiare rapidamente dalla boraccia senza rimanerci attaccati troppo a lungo!

Altro consiglio è quello di evitare le bottigliette e di usare invece una borraccia. Accade sovente che gli allievi dimentichino bottigliette in aula, che poi qualcuno dovrà buttare nel cestino. La borraccia invece è pratica, comoda e professionale e difficilmente ve la dimenticherete.

bere acqua fa bene
Ecco una borraccia che vi consigliamo per estetica e praticità. (Clicca sull’immagine per vedere il prodotto)

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Rilevato tentativo di copiatura di un contenuto protetto.